cantone

home / Novità di Prassi e Giurisprudenza / Giurisprudenza / Internazionale

Giurisprudenza - Internazionale


Nuova pronuncia della Corte europea dei diritti dell’uomo sul rinvio pregiudiziale

Giurisprudenza - Internazionale 24/04/2018
Con la sentenza Baydar c. Paesi Bassi del 24 aprile 2018 (ricorso n. 55385/4), la Corte europea dei diritti dell’uomo è ritornata sul tema del rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia e rispetto del diritto all’equo ..


Velo islamico: si pronuncia anche la Corte di Strasburgo

Giurisprudenza - Internazionale 11/07/2017
Dopo le due pronunce della Corte di giustizia dell’Unione europea relative al velo islamico, anche la Corte di Strasburgo, l’11 luglio 2017, ha emesso due sentenze sul tema, a seguito di due ricorsi presentati contro il Belgio per violazione ..


La Corte europea dei diritti dell’uomo condanna l’Ungheria per il confinamento di profughi in campi alla frontiera

Giurisprudenza - Internazionale 14/03/2017
Con la sentenza del 14 marzo 2017 (47287/15) la Corte europea per i diritti dell’uomo nel caso Ilias ed Ahmed ha condannato l’Ungheria per il confinamento dei profughi in campi alla frontiera dell’Ungheria ed il loro successivo ..


Ordine di espulsione e condizioni di salute: la Corte europea dei diritti umani condanna il Belgio per violazione dell’articolo 3 della Convenzione

Giurisprudenza - Internazionale 13/12/2016
Con una decisione del 13 dicembre 2016, la Grande Camera della Corte europea dei diritti dell’uomo (41738/10) ha condannato il Belgio per violazione dell’art. 3 della Convenzione, modificando il suo precedente orientamento riguardo ..


Turchia paese non sicuro, secondo la Corte europea dei diritti dell’uomo

Giurisprudenza - Internazionale 13/10/2016
Con una sentenza del 13 ottobre 2016 la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato la Grecia per violazione di alcune norme della Convenzione di Roma del 1950 in un caso riguardante un richiedente asilo in attesa dal 2002 di una decisione ..


La Corte europea dei diritti umani condanna l’Italia per aver negato il diritto al ricongiungimento familiare a una coppia omosessuale: il caso Taddeucci

Giurisprudenza - Internazionale 30/06/2016
Con sentenza del 30 giugno 2016 la Corte europea dei diritti umani, pronunciata in merito al caso Taddeucci e McCall c. Italia (51362/09) ha condannato l'Italia a risarcire i "danni morali" provocati per aver negato il ricongiungimento ..


Principio di protezione equivalente: la Corte di Strasburgo si pronuncia sul caso Avotiņš

Giurisprudenza - Internazionale 23/05/2016
Il 23 Maggio 2016, la Grande Camera della Corte europea dei diritti umani ha emesso la sentenza relativa al caso Avotiņš c. Latvia (17502/07). La pronuncia rileva in quanto la Corte è tornata a pronunciarsi sul principio di ..


La Corte di Strasburgo torna a pronunciarsi sul mancato rinvio pregiudiziale da parte del giudice di ultima istanza alla Corte di Lussemburgo: il caso Arlewin

Giurisprudenza - Internazionale 01/03/2016
Con una sentenza del 1° marzo 2016 nel caso Arlewin c. Svezia (22302/10) la Corte europea dei diritti dell’uomo si è nuovamente pronunciata (v. in questa Rubrica i precedenti: casi Wind Telecomunicazioni (5159/14) ..


Ancora sulla compatibilità con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo del mancato rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia da parte del giudice di ultima istanza. La Corte di Strasburgo rigetta il ricorso nel caso Wind.

Giurisprudenza - Internazionale 08/09/2015
Con sentenza dell’8 settembre 2015 nel caso Wind Telecomunicazioni s.p.a. c. Italia (5159/14), la Corte di Strasburgo è ritornata su un caso di mancato rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia da parte di un giudice di ..


Mancato rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia da parte del giudice di ultima istanza. Compatibilità con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Corte europea dei diritti dell’uomo, Schipani e a. c. Italia (21 luglio 2015, 38369/09)

Giurisprudenza - Internazionale 21/07/2015
Con sentenza del 21 luglio 2015 nel caso Schipani e a. c. Italia, la Corte di Strasburgo si è pronunciata, in conformità alla propria giurisprudenza nei casi Vergauwen e a. c. Belgio(4832/04, 10 aprile 2012) e Dhahbi c. ..


Pagine: 1


  • Giappichelli Social