manuale_insolvenza

home / NovitÓ di Prassi e Giurisprudenza / Giurisprudenza / Unione Europea / I viaggiatori il cui ..

12/01/2023
I viaggiatori il cui pacchetto turistico abbia subito alterazioni a causa delle misure di contrasto alla pandemia di COVID-19 possono avere diritto a una riduzione del prezzo del pacchetto


argomento: Giurisprudenza - Unione Europea

Articoli Correlati: pacchetto turistico compensazione

La Corte di giustizia ha affermato (sentenza del 12 gennaio 2023 nella causa C-396/21, FTI Touristik (Pacchetto turistico per le isole Canarie)) che l’art. 14, par. 1, della direttiva (UE) 2015/2302 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativa ai pacchetti turistici e ai servizi turistici collegati, deve essere interpretato nel senso che un viaggiatore ha diritto a una riduzione del prezzo del suo pacchetto turistico quando un difetto di conformità dei servizi turistici inclusi nel suo pacchetto sia dovuto a restrizioni imposte nel suo luogo di destinazione per contrastare la diffusione di una malattia infettiva quali il COVID-19 e tali restrizioni siano state imposte anche nel luogo di residenza di quest’ultimo e in altri paesi a causa del carattere pandemico di tale malattia. Per essere adeguata, tale riduzione di prezzo deve essere valutata con riferimento ai servizi inclusi nel pacchetto considerato e corrispondere al valore dei servizi rispetto ai quali il difetto di conformità sia stato accertato.

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro