home / Novità di Prassi e Giurisprudenza / Normativa / Italiana / Un decreto-legge innova ..

17/02/2017
Un decreto-legge innova talune procedure in materia di immigrazione degli stranieri e di libera circolazione dei cittadini dell’Unione


argomento: Normativa - Italiana

PAROLE CHIAVE: immigrazione - d.l.13/2017

Il decreto-legge n. 13 del 17 febbraio 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 dello stesso giorno, interviene d’urgenza in materia di immigrazione, protezione internazionale e, inoltre, di libera circolazione dei cittadini europei, nell’intento, dichiarato in epigrafe, di rendere più celeri i procedimenti amministrativi dinanzi alle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e per l’accelerazione dei relativi procedimenti giudiziari.

Le modifiche di carattere generale maggiormente rilevanti riguardano la creazione di sezioni specializzate presso 14 tribunali ordinari, la cui competenza si estenderà a tutti i provvedimenti in materia di immigrazione, compresi quelli relativi al diniego del diritto di soggiorno o all’allontanamento di cittadini dell’Unione europea (art. 3).

Per quel che riguarda specificamente i procedimenti in materia di protezione internazionale, sono in particolare da sottolineare, da un lato, l’introduzione di importanti modifiche procedurali (con l’utilizzo da parte dell’autorità giudiziaria, in luogo della comparizione personale, delle videoregistrazioni del richiedente la protezione effettuate dinanzi alle Commissioni territoriali) e, dall’altro lato, l’eliminazione dell’appello avverso le sentenze emesse dal Tribunale competente.

Il decreto-legge è stato trasmesso al Senato per l'iter parlamentare di conversione.



indietro

  • Giappichelli Social