home / NovitÓ di Prassi e Giurisprudenza / Documentazione / Unione Europea / La Commissione adotta il ..

12/11/2021
La Commissione adotta il pacchetto infrazioni di novembre


argomento: Documentazione - Unione Europea

PAROLE CHIAVE: Pacchetto infrazioni

Nell’ambito della consueta riunione pacchetto sulle procedure d’infrazione, svoltasi il 12 novembre 2021, la Commissione ha adottato complessivamente 100 decisioni. Nello specifico, accanto a 45 archiviazioni essa ha deciso 28 nuove lettere di messa in mora ex art. 258 TFUE, 15 pareri motivati e 4 ricorsi alla Corte di giustizia ai sensi dello stesso articolo, nonché 2 ricorsi ex art. 260 TFUE (uno dei quali riguardante l’Ungheria per il mancato rispetto della sentenza del 17 dicembre 2020 (causa C-808/18, Commissione c. Ungheria) con cui la Corte di giustizia ha stabilito che la legislazione ungherese in materia di norme e prassi nelle zone di transito alla frontiera tra Serbia e Ungheria è contraria al diritto dell'Unione).

Quanto all’Italia, la Commissione ha preso una sola decisione, consistente nella messa in mora per incompleto recepimento della direttiva legislativa 2014/56/UE che modifica la direttiva 2006/43/CE relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati (direttiva sulla revisione legale), facendo così salire il saldo italiano a complessive 98 procedure aperte nei nostri confronti.



indietro