TAR

home / NovitÓ di Prassi e Giurisprudenza / Documentazione / Unione Europea / La Commissione adotta a ..

30/09/2021
La Commissione adotta a settembre due nuovi pacchetti infrazioni


argomento: Documentazione - Unione Europea

PAROLE CHIAVE: infrazioni pacchetto settembre 2021

Nel mese di settembre 2021 la Commissione ha adottato in tempi ravvicinati due nuovi pacchetti infrazioni: il primo, del 23 settembre, a carattere generale; il secondo, del 30 settembre, escusivamente dedicato all’apertura di nuove procedure per mancato recepimento di direttive.

Nella tornata del 23 settembre le decisioni complessivamente prese sono state 243, all’interno delle quali si contano, accanto a 42 messe in mora e 40 pareri motivati ex art. 258 TFUE, un ricorso alla Corte (contro la Polonia) ai sensi dello stesso articolo e uno (contro il Lussemburgo) ex art. 260, par. 3 TFUE, nonché 3 messe in mora ex art. 260. Le archiviazioni dono state invece 50.

Quanto all’Italia, l’hanno riguardata 8 decisioni: una messa in mora e 3 pareri motivati 268, una messa in mora 260 (per affidamenti senza gara di concessioni autostradali) e 3 archiviazioni.

Nella tornata del 30 settembre, invece, le decisioni complessive sono state 151; e 9 di queste hanno riguardato l’Italia.

Il saldo complessivo per il nostro Paese sale così a 97 procedure d’infrazione aperte, delle quali 62 sono per violazione del diritto dell’Unione e 35 per mancato recepimento di direttive.



indietro

  • Giappichelli Social